martedì 22 aprile 2014

Un buon compleanno

Occhi di principessa e guance di bimba appena sveglia, lo so che passerai di qua. Sarà domani, se non sarà oggi, ma due minuti li ruberai, e passerai, ed io vorrei che fosse come una sigaretta a metà, fuori dalla finestra del bagno. Scusa mamma. Diciamo allora come il sedano sgranocchiato alle tre del mattino, lui mi ha detto e io ho risposto, ci siamo capite, no? Perché oggi mi sembra un po' come il primo giorno in cui anche tu hai indossato il grembiule bianco e il fiocco di velluto. Come me. Solo che tu avevi un perfetto caschetto lucido di riflessi castani e io i miei ispidi pseudo codini. E anche oggi come allora mi prende una gran voglia di dire lei è mia sorella  - lasciando ovviamente  intendere e farò secco chiunque ci provi a farle del male. Però. Io te lo devo proprio dire. Suonasse oggi la campanella, al passaggio pedonale sarei io a infilare la mano nella tua. Perché non c'è niente di più solido, luminoso e vero della preghiera della sera recitata nella cameretta che hai costruito. E perché c'è un motivo se lo zucchero si attacca sempre alle tue mandorle tostate. Però se vuoi ti porto la cartella. E ti aiuto a soffiare. Buon compleanno! 

9 commenti:

  1. Oh che splendido 'biglietto augurale'!!!!!!!
    Buon compleanno, anche da parte mia ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Irene! Ti invitiamo per la torta :-)

      Elimina
  2. l'hai descritta così bene, che se non la conoscessi, l'avrei comunque riconosciuta dalle tue parole! Buon compleanno :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie....una fetta di torta??!!:-)

      Elimina
    2. grazie! ma niente sedano!!!! :)

      Elimina
  3. Sgranocchi sedano alle tre del mattino?.
    :-)
    ml

    RispondiElimina
  4. Penso che sei principessa di dolcezza e tenerezza.
    Buon compleanno ritardario!!!

    PuntoG

    RispondiElimina
    Risposte
    1. in effetti quella non mi manca... saranno tutti quei biscotti?!!! ;-))
      un abbraccio e grazie
      prish

      Elimina