giovedì 1 agosto 2013

Come quando


Ci sono sogni che non si avverano e fiori che non sbocciano. Ci sono bruchi che, semplicemente, si addormentano.
Sono uscita sul ponte della mia barchetta di carta e c'era solo quel cielo profondo e liscio, cui non ti verrebbe neanche in mente di far domande. Ho detto avanti capitano, che i pennarelli per disegnare il timone non me li hanno dati. Eppure il vento soffia ancora. E spruzza acqua alle navi sulla prora. Come quando ancora credevamo che vissero per sempre felici e contenti fosse un finale scontato. Avanti capitano, che il vento soffia, soffia ancora.

2 commenti:

  1. Bei pensieri che accompagnano e incoraggiano. E bello anche l'omaggio a Pierangelo Bertoli.

    Un abbraccio.
    Pim

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Pim, anche a te un abbraccio!

      Prish

      Elimina