giovedì 10 luglio 2008

Guizzo's: pausa caffè

- Un tè freddo al limone, per favore. Tu cosa prendi?
- Caffè shakerato. Con panna. Senza zucchero. Nel bicchiere alto.
- Ossignore, che caldo
- Ieri sera casa mia era un forno. Alle due ero ancora davanti alla TV a guardare le vecchie puntate di Guizzo’s.
- Sono stupende, molto meglio della seconda serie…
- Ma che cavolo dici, la seconda serie è geniale. Vedrai che viene fuori un casino con questa storia del bambino.
- Bè tanto per cominciare il frate con quella manfrina della paternità nasconde sicuramente qualcosa
- Per me ha solo paura che la pseudo nuova mamma lo faccia secco, già una volta è stata lì lì..
- Paura? Charles Biz non ha paura per definizione. Ma che poi sarà vero che è incinta?
- Ma sì dai, hai visto che faccia aveva? Una mica se la inventa quella faccia lì
- Per me ha la faccia di una che sta per far fuori qualcuno
- Sempre che qualcuno non faccia fuori lei
- Sai chi è che la farà fuori? Il tenente! Hai visto come la guardava? La mangiava con gli occhi, quello la prossima volta che gli capita a tiro la sistema per le feste
- Essì, guarda che lui è perso per la bionda, non ti ricordi?
- Boh, sarà che con quel nuovo look è così figo che ce lo farei io un pensierino.
- Che cretina! Dai che torniamo in ufficio, mica ci pagano per star qui a fare il riassunto di Guizzo’s….

9 commenti:

  1. oh, che sorpresa!

    E pensare che volevo dirti che avevo fatto un altro Guizzo.

    Pausa pranzo .-)

    RispondiElimina
  2. Potrebbe anche non essere incinta, in effetti (ne non fosse per l'episodio precedente che hai scritto).

    In ogni caso, le foto della Zeta col pancione ci sono :-)

    RispondiElimina
  3. Una parentesi surreale. Bellissima.

    :-)

    RispondiElimina
  4. Ma che fanno gli altri? Devono guizzare pure loro :-)

    Mi persuade sempre di più la digressione italiana: tipo, rapimenti con persone imboscate in Italia, lettera al convento, tentativo di liberazione ecc.

    Mi piacciono le avventure, rocambolesche.

    RispondiElimina
  5. e poi devo dire che ti riescono bene, il vecchio episodio a cui ti riferivi era proprio bello!


    gli altri... come si fa? che dici scriviamo qualche episodio che mette a rischio la loro immagine per vedere se si fanno vivi punti sull'orgoglio?? ;-)


    ciao, buon we Prish

    RispondiElimina
  6. Grazie Pim, il caldo mi ispira il surreale :-)

    Buon weekend, Prish

    RispondiElimina
  7. Salve, Prishilla.


    Ti ho premiata col Brillante Weblog


    Pasquale

    www.fulminiesaette.it

    RispondiElimina